Giovedì, 20 Dicembre 2018 15:42

Da ottobre distribuite oltre 400 colazioni insieme a Kellogg

A tre mesi dall'inizio della terza edizione del progetto “Tutti a fare Colazione”, sono già  più di 400 i pasti distribuiti agli alunni dell’Istituto Filzi di Milano. Il progetto, nato dalla collaborazione tra Croce Rossa Italiana e Kellogg, ha come obiettivo quello di offrire a bambini in condizioni socio-economiche difficili una colazione sana ed equilibrata, a titolo totalmente gratuito, ogni giorno dell’anno.

Per il terzo anno consecutivo la Croce Rossa di Milano sceglie così di supportare un importante progetto di educazione alimentare e di cittadinanza attiva, che si concretizza con la creazione di un Breakfast Club che riunisce bambini di varie età, tutti frequentanti l’Istituto milanese. Per l’intero anno scolastico i 45 alunni che quest’anno hanno aderito al progetto si ritroveranno tutte le mattine per fare insieme il primo pasto della giornata. A seguirli in questo percorso ci saranno i volontari della Croce Rossa e gli insegnanti dell’istituto.

Uno degli scopi principali del progetto è quello di far apprendere l’importanza di uno stile di vita sano, i benefici di una dieta sana ed equilibrata e il ruolo fondamentale dell’attività fisica. Per questo, durante l’anno, verranno anche organizzate uscite al di fuori dall'orario scolastico, che daranno modo ai bambini di partecipare ad attività attinenti lo sport e gli stili di vita sani.

Il progetto “Tutti a fare colazione”, partito a settembre 2016, nelle prime due edizioni ha permesso di distribuire a Milano più di 8000 colazioni (divise in 2772 il primo anno e 5275 il secondo), con un totale di 91 bambini coinvolti. La seconda edizione del progetto ha registrato oltre 5275 colazioni distribuite e 45 bambini partecipanti.