NUMERO CENTRALINO
02.3883
CRI Comitato Provinciale di Milano

Pubblicato il 1 - Nov - 2016

 

Il ciclo di conferenze Migrazione. Viaggio, Memoria, Accoglienza, organizzato dalla Croce Rossa di Milano, partito il 3 ottobre come occasione di riflessione e confronto sui temi dell'immigrazione, continua con il terzo appuntamento, che ha per titolo Memoria. La tutela del patrimonio culturale e la ricostituzione dei legami familiari come cardini dell’identità individuale e collettiva.

 

Alla serata dell’8 novembre parteciperanno in qualità di relatori Imma Carpiniello, portavoce del Comitato 3 ottobre, Tommaso Della Longa, portavoce della Croce Rossa Italiana, Stefania Ragusa, direttore del Corriere delle Migrazioni, Stefano Pasta, giornalista, della Comunità di Sant’Egidio.

Seble Woldeghiorghis, già collaboratrice del Comune di Milano-Assessorato alle Politiche Sociali ed esperta di diritti e immigrazione, guiderà la conversazione nel ruolo di moderatrice.

 

Stefano Pasta affronterà il tema dell’incontro sia in senso ampio sia attraverso esempi, che chiariscono come la memoria possa essere tenuta viva con azioni concrete. Racconterà poi l’esperienza di accoglienza migranti organizzata al Memoriale della Shoah.

Il contributo di Stefania Ragusa, grande conoscitrice della cultura africana, verterà sul ruolo del racconto e di come abbia rivestito un ruolo importante nel mantenimento dei legami soprattutto nelle diaspore.

Imma Carpiniello illustrerà cosa accadde il 3 ottobre del 2013, con un focus su alcune storie significative di quel naufragio al largo di Lampedusa, per uscire dalla logica dei numeri ed entrare in quella delle persone. Parlerà inoltre del progetto del Museo di Lampedusa.

 

Infine, Tommaso Della Longa farà una fotografia del lavoro della Croce Rossa nell'accoglienza migranti, con testimonianze della sua esperienza da coordinatore della comunicazione della crisi siriana per la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e casi concreti, tratti anche dall’esperienza a Lampedusa, che dimostrano come la corretta informazione possa avere influenza sull’evoluzione del fenomeno dell’immigrazione e sulle manifestazioni di xenofobia e razzismo.

 

Per informazioni:

conferenze3ottobre.2016@crimilano.it | tel. 02 3883 215