NUMERO CENTRALINO
02.3883
CRI Comitato Provinciale di Milano

Pubblicato il 6 - Ago - 2014

L’acck9t, Croce Rossa Italiana C.F.N. Bresso, Cinofili Croce Rossa Italiana Milano,
Croce Rossa Italiana Monza Brianza,
Protezione Civile Sant’Angelo Lodigiano, Croce di S.Andrea.
organizzano
in data 30 e 31 agosto 2014 una esercitazione per Unità Cinofile da Soccorso.
Il punto di ritrovo sarà situato presso il C.F.N. CRI
v. Gian Carlo Clerici 5 Bresso MI.

L’esercitazione si svolgerà nelle province di Milano, Lodi e Monza Brianza; con ritrovo alle ore 15.00, avrà una durata di 24 ore a partire dalle 17.oo di sabato 30 agosto.
Le squadre si succederanno su vari scenari di intervento simulanti situazioni di primo intervento in caso di maxi emergenza a seguito di evento sismico, ricerca in macerie/superficie e situazioni ad essa correlate, orientamento marcia con equipaggiamento minimo da intervento ecc.
Lo scopo dell’esercitazione è quello di testare le capacità operative e sviluppare le sinergie e le attitudini al lavoro delle Unità Cinofile in una prospettiva di impiego all’interno di squadre USAR seguendo le procedure INSARAG.
Le Unità Cinofile dovranno iscriversi come squadra composta da due unità cinofile che potranno essere accompagnate da un coordinatore (capo squadra) e da personale logistico.

Le squadre dovranno essere munite di tutto l’equipaggiamento per un intervento reale e dovranno essere autonome per:
movimentazione con automezzi – logistica (tende sacco a pelo ecc.) – derrate alimentari (per conduttore e cane) – attrezzature tecniche (navigatore stradale, radio, GPS palmare, bussola altimetro ecc.)
Su ciascun campo di lavoro sarà presente un Direttore di Campo con compito di gestire i figuranti, le squadre che si succederanno, di annotare i ritrovamenti e gli eventuali problemi che dovessero presentarsi.
Al termine delle prove di ricerca, verrà redatto un elenco riportante le percentuali dei ritrovamenti di ciascuna squadra indipendentemente dal lavoro di ogni singola unità cinofila e sarà stilata una classifica.

L’iscrizione alle prove deve pervenire entro il 18 agosto 2014 e comporta l’assunzione da parte di ogni singolo conduttore delle responsabilità per danni causati o subiti da se o dal proprio cane, sollevandone l’organizzazione.
I cani devono essere muniti di passaporto e/o libretto sanitario in regola con le vaccinazioni previste e coperti da assicurazione per danni a terzi.
Ogni indicazione data verrà liberamente accettata ed eventualmente eseguita dal conduttore.