NUMERO CENTRALINO
02.3883
CRI Comitato Provinciale di Milano

Pubblicato il 9 - Mar - 2013

Il 1 ottobre 2012 sarà la data di avvio del Numero Unico dell'Emergenza (NUE) 112 in provincia di Lecco e in provincia di Monza.

Si tratta di un progetto che riguarda la sicurezza e non solo la sanità, tanto è vero che la
comunicazione dell'avvio del servizio viene curata dalla Prefettura.

Componendo il numero unico 112 il cittadino entra in contatto immediato con

l’operatore del “Call Center Laico” che prende in carico la chiamata, se necessario attiva una teleconferenza per la traduzione multilingue e inizia la compilazione della scheda contatto. Il collegamento con il CED interforze del Viminale consente di raccogliere in pochissimi istanti (2/3 secondi) i dati identificativi del chiamante da telefono fisso e la sua localizzazione da telefono mobile.

Quindi l’operatore procede alla classificazione dell’evento individuandone la tipologia e il tipo di soccorso che deve essere attivato.

La chiamata, corredata dalla scheda compilata, viene quindi trasferita alle forze di Pubblica Sicurezza (112 e 113), alla Centrale Operativa dei Vigili del Fuoco (115) o al Soccorso sanitario(118).

L’intero processo viene completato mediamente in un tempo medio tra i 40 e 50 secondi e tutto il traffico telefonico (fonia e dati) è registrato.