NUMERO CENTRALINO
02.3883
CRI Comitato Provinciale di Milano

Pubblicato il 14 - Nov - 2015

 

locandina_le crocerossineIl Comitato locale di Cinisello Balsamo della Croce Rossa Italiana, in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune, organizza l’incontro “Le crocerossine nella Grande Guerra, spinta all’emancipazione femminile”.

Il 15 novembre, alle ore 15.30, presso Villa Ghirlanda Silva (Sala degli Specchi), interverranno a dibattere sul tema Sorella Chiara Francesca Romana Caraffa, Ispettrice delle Infermiere Volontarie del Comitato Provinciale CRI di Milano, Marco Bartolomeo, presidente del Comitato locale di Cinisello Balsamo della Croce Rossa, e lo storico Ezio Meroni.

 

La riflessione collettiva è ben sintetizzata nell’affermazione di papa Benedetto XV, che sosteneva come la cosiddetta “inutile strage” avesse spazzato via, sin dalle prime settimane di guerra, ogni pregiudizio sulla donna nella sanità.

Ancora oggi, le crocerossine dimostrano, negli ospedali da campo, competenza, coraggio e spirito di sacrificio. Assistono, curano, medicano, consolano con la dolcezza e la sensibilità che solo le donne sanno avere e che non solo i soldati per primi apprezzano, ma anche gli ammalati nei luoghi in cui più c’è bisogno.

 

L’iniziativa si inserisce nel più ampio progetto “La Grande Guerra, tra storia locale e contesto nazionale” (http://www.comune.cinisello-balsamo.mi.it/spip.php?article20393), dedicato al profondo cambiamento del ruolo delle donne nella società, nella cultura e nel lavoro provocato dal conflitto. Dopo l’inaugurazione della mostra “Le donne nella Grande Guerra”, che resterà aperta fino al 22 novembre, la manifestazione prevede ancora, sabato 24 ottobre alle 20.30, la presentazione del libro di Alessandro Gualtieri “La Grande Guerra delle donne. Rose nella terra di nessuno”, presso la Sala dei Paesaggi di Villa Ghirlanda Silva.