NUMERO CENTRALINO
02.3883
CRI Comitato Provinciale di Milano

Pubblicato il 30 - Mag - 2016

 

T-6abb6e144137d98c779637c011907a7e-353x265A seguito degli ultimi naufragi avvenuti nei giorni scorsi al largo delle coste libiche, la Croce Rossa Italiana ricorda il servizio RFL (restoring family links) attivo per tutte le famiglie che hanno perso i contatti con i propri cari e che temono possano essere rimasti vittime in uno dei due incidenti. Tale servizio è attivo in 190 paesi e gli indirizzi si trovano sul sito dedicato del Comitato Internazionale di Croce Rossa: 

http://familylinks.icrc.org/en/Pages/home.aspx


I familiari che si trovano all'estero devono rivolgersi necessariamente al servizio nel paese nel quale si trovano. Quelli  che risiedono in Italia possono rivolgersi al Servizio Ricerche, RFL e Protezione di Croce Rossa Italiana all’indirizzo tracing@cri.it.
Il numero 02 33129335, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00, serve unicamente per informare i familiari sul funzionamento del servizio. Nessuna informazione personale può essere fornita al telefono.


La Croce Rossa Italiana informa che sono in corso in queste ore e in più porti italiani diversi sbarchi di persone sopravvissute agli ultimi due naufragi. Sarà dunque necessario attendere che le operazioni siano portate a termine prima che i superstiti abbiano la possibilità di contattare le proprie famiglie. Così come sarà necessario aspettare alcuni giorni prima che venga definito il numero esatto dei superstiti e delle vittime. 

 

———————————————————————————————————————————————————————————-

 

Further to the last shipwrecks off the Lybian coast, the Italian Red Cross reminds its RFL (restoring family link) service activated for all families that lost contact with their beloved ones and fear that they might be among the victims of those accidents in Italy. This service is active in 190 countries and the addresses may be found on the dedicated website of the International Committee of the Red Cross: http://familylinks.icrc.org/en/Pages/home.aspx.

 

Family members living abroad have to contact the Tracing office where they live. Those, who live in Italy, can approach the Tracing, RFL and Protection Service of the Italian Red Cross through the address tracing@cri.it. The number 02 3312 9335 is available from Monday to Friday from 9:00 to 17:00 for the sole purpose of informing the families about the functioning of the service – it is not possible for us to provide information on single individuals on the phone.
 

With reference to the last two shipwrecks, we would like to inform you that the survivors are landing in these hours in the harbors of our country. It will be necessary to wait for the rescue and landing operations to be over before the survivors may have the possibility to contact their families. A few days are also necessary before the exact number of victims and survivors can be defined.