NUMERO CENTRALINO
02.3883
CRI Comitato Provinciale di Milano

Pubblicato il 12 - Ott - 2015

 

Volantino2015-Fronte-smallIl 17 ottobre, Giornata internazionale contro la povertà, torna la Notte dei senza dimora che per il sedicesimo anno consecutivo coinvolge cittadini e istituzioni in piazza Santo Stefano per concentrare l'attenzione sul problema dell'emarginazione sociale e dell’estrema indigenza.

 

Anche la Croce Rossa milanese partecipa all’iniziativa, affiancata dalle numerose associazioni attive sul territorio, coordinate da Insieme nelle Terre di Mezzo Onlus con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione e di stimolare la riflessione sul tema della povertà.

 

La “Notte dei senza dimora” sottolinea la ricorrenza del 17 ottobre con un gesto simbolico molto forte: condividere piatto e sacco a pelo con i senza tetto per sperimentare ciò che essi vivono quotidianamente. L’evento ha inizio sin dal pomeriggio, con una serie di appuntamenti, laboratori e concerti di musica dal vivo a partire dalle ore 16.00. Alle ore 20.15 la tradizionale cena gratuita, seguita ancora da intrattenimento “live” e testimonianze fino all’arrivo della notte, da passare fianco a fianco all’addiaccio sul sagrato della chiesa.

 

Si tratta dunque di un momento di solidarietà, ma anche di un’occasione di confronto fra cittadini, istituzioni e associazioni, tra cui Croce Rossa, che si occupano di assistenza e reinserimento di persone in difficoltà, il cui numero continua a restare rilevante. Solo operando in rete si possono trovare soluzioni di lunga durata, a favore delle quali è fondamentale anche l’impegno di privati e aziende. Da anni Croce Rossa si avvale della collaborazione di Land Rover, che ha portato alla nascita del progetto congiunto “Le strade della solidarietà”: un aiuto importante per sostenere le attività delle Unità di strada CRI, proteggere la salute dei senza fissa dimora e gestire le possibili emergenze connesse agli allarmi stagionali e non.

 

La consapevolezza dell’entità del problema ha indotto gli organizzatori della “Notte dei senza dimora” a offrire l’opportunità di una riflessione più profonda, dedicando un’intera settimana alle politiche e agli interventi concreti contro l’indigenza. Fino al 17 ottobre, sotto il nome di “Poveri noi!”, sono dunque previsti incontri e approfondimenti, ma anche mostre fotografiche, film e concerti destinati a fare da trait d’union tra i cittadini e le singole associazioni, per far conoscere le attività e la rete dei servizi che la città offre.

 

CONSULTA il programma della "Notte dei senza dimora" e di "Poveri noi!" – Settimana contro l'indigenza.