NUMERO CENTRALINO
02.3883
CRI Comitato Provinciale di Milano

27 - Ott - 2016

  È stata un’emergenza a lieto fine quella vissuta sugli spalti dello stadio San Siro poco prima dell’inizio della partita Inter-Southampton, lo scorso giovedì 20 ottobre. Un tifoso inglese ha avuto un malore dietro il secondo anello e nella caduta si è procurato una profonda ferita alla testa. La diagnosi di arresto cardiaco è stata immediata, perché in breve tempo è intervenuta una delle squadre di soccorso, presenti sugli spalti, che ha attivato le manovre di rianimazione con l’ausilio del defibrillatore. Le équipes mediche del Rescue Team e dell’ambulatorio presente al secondo anello rosso, giunte tempestivamente, hanno poi provveduto a stabilizzare il paziente che, in seguito, è stato trasferito dall'ambulanza di medicalizzata all'Ospedale San Paolo, dove si è ripreso dopo qualche giorno. […]

23 - Apr - 2015

  Le numerose manifestazioni sportive ed eventi pubblici maggiori presenti sul nostro territorio richiedono costantemente la presenza di assistenza sanitaria dedicata. Croce Rossa Italiana supporta l’organizzazione di questi appuntamenti garantendo la presenza di personale volontario qualificato alla gestione dell’emergenza. Esempi di questo tipo di servizio sono eventi di rilievo quali la Stramilano, le fiere nel distretto Rho-Pero e i raduni allo Stadio di San Siro in occasione di partite o concerti.   In particolare, la Croce Rossa si occupa dal 1990 di garantire l'assistenza sanitaria presso lo Stadio Meazza di San Siro: prima solo nel terzo anello e poi, dalla stagione calcistica 2011-2012, in tutto lo stadio. Grazie anche al personale messo a disposizione dalle sedi della Provincia e della Regione, la Croce Rossa milanese fornisce ad […]

27 - Ott - 2014

La partita è Inter-Saint Etienne, Europa League, e lo stadio di San Siro ha aperto il terzo anello, come nei match più importanti, quelli con maggiore afflusso di pubblico. La Croce Rossa di Milano e Provincia è presente come sempre, distribuita a tutti i livelli per presidiare l’area e garantire un pronto intervento in caso di necessità.   Poco dopo il fischio d’inizio una segnalazione: al primo anello un codice verde, che diventa immediatamente rosso come rilevato dalla squadra 1, la più vicina all’uomo che sta male. È in arresto cardiocircolatorio e la macchina dei soccorsi si attiva all’istante. Il Rescue Team, composto da un medico rianimatore e da un’infermiera, si reca sul posto proprio mentre i volontari della squadra 1 […]

9 - Giu - 2014

Con il concerto di Biagio Antonacci e Luciano Ligabue, e con l’incontro tra il Cardinale Scola e i Cresimandi, ha ufficialmente avuto inizio l’intenso programma di eventi che, ancora una volta, vedrà impegnato il Comitato provinciale di Milano della Croce Rossa Italiana nell’assistenza sanitaria allo Stadio di San Siro. A seconda dell’entità degli appuntamenti e dell’afflusso di gente previsto, sono strategicamente dislocate sugli spalti e sul prato da 23 a 27 squadre di soccorso, equipaggiate con borsa o zaino per il primo intervento sanitario e con il telo per il trasporto presso uno degli ambulatori dello stadio, gestiti dai medici e dagli infermieri dell’A.O. Fatebenefratelli. In caso di necessità, quattro ambulanze e un centro mobile di rianimazione sono pronte a […]

3 - Feb - 2014

La partita Milan-Torino di sabato sera, 1° febbraio, era terminata e i tifosi si stavano preparando a rientrare. Poco prima delle 23.00, una chiamata: gli steward avvertono il Gruppo Operativo di Sicurezza (GOS) che presso il parcheggio pullman dei tifosi locali un uomo sta male. È in arresto cardiocircolatorio. La macchina dei soccorsi si attiva all’istante. Il GOS avverte il responsabile sanitario di San Siro, che a sua volta allerta la Croce Rossa. La squadra del Comitato locale Cri di Novara, la più vicina al luogo dell’emergenza, arriva rapidamente sul posto, seguita a brevissima distanza dal Centro Mobile di Rianimazione (CMR) di Croce Rossa con équipe medica a bordo. Una straordinaria operazione: in meno di tre minuti dalla chiamata dello steward ha […]

6 - Giu - 2013

Erano in 50.000, il primo sabato di giugno, all’incontro diocesano presieduto dall’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola. In uno stadio Meazza gremito, i giovani cresimandi, i genitori e gli educatori provenienti da oltre mille oratori lombardi hanno ascoltato il cardinale spiegare il vero significato del raduno con la lettera “Decidere in prima persona”: un incoraggiamento a vincere la partita della vita confidando in sé stessi, per conquistare la felicità e, prima ancora, la libertà. All’apertura dei cancelli, nel primo pomeriggio, la folla di partecipanti ha trovato, tra i tornelli e l’ingresso ai settori dello stadio, il primo punto mobile di soccorso targato Croce Rossa: le squadre di volontari in bicicletta. Se l’interno è presidiato dalle squadre di soccorso appiedate, l’anello intorno al […]