NUMERO CENTRALINO
02.3883
CRI Comitato Provinciale di Milano

Pubblicato il 14 - Apr - 2017

 

POSIZIONE: RESPONSABILE OPERAZIONI

 

Come Croce Rossa Italiana – Comitato di Milano siamo alla ricerca di un Responsabile Operazioni per il coordinamento delle attività operative del Comitato.

 

I nostri valori

La Croce Rossa Italiana di Milano fa parte dell’Associazione della Croce Rossa Italiana (CRI), una organizzazione umanitaria che ha per scopo prevenire ed alleviare la sofferenza umana in maniera imparziale, senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso, lingua, classe sociale o opinione politica, contribuendo al mantenimento e alla promozione della dignità umana e di una cultura della non violenza e della pace. Associazione di alto rilievo, è posta sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica. La CRI fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e, nelle sue azioni a livello internazionale, si coordina con il Comitato Internazionale di Croce Rossa (CICR), nei paesi in conflitto, e con la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICR), per gli interventi in tempo di pace.

Croce Rossa Italiana – Comitato di Milano, articolazione territoriale della CRI e dotata di autonomia giuridica, opera per alleviare il disagio dei soggetti vulnerabili del territorio milanese e ha in atto un rilevante piano di sviluppo strategico ed organizzativo con la necessità di acquisire nuove professionalità.

 


Scopo della funzione: assumere la responsabilità e il coordinamento della gestione operativa dei servizi di soccorso e trasporto sanitario, dei servizi di emergenza e protezione civile, dei mezzi e del patrimonio, della sicurezza, della logistica e della centrale operativa, attraverso la corretta gestione e organizzazione di funzioni, risorse (anche volontarie) e strumenti afferenti. Il Responsabile Operazioni sarà a riporto diretto della Direzione Generale.


Il Responsabile Operazioni è una figura dinamica e centrale per lo svolgimento delle attività e per la pianificazione strategica dei nuovi servizi.
La figura è responsabile del coordinamento e sviluppo di tutte le attività operative – ovvero rivolte al beneficiario, inclusa la gestione delle operazioni d'emergenza, lo sviluppo di progetti, gli interventi ordinari, oltre che alla creazione e mantenimento di tutti quei legami necessari per il raggiungimento degli obiettivi.
Dirige il personale dipendente e volontario nello svolgimento delle task assegnate, coordina lo sviluppo di nuovi progetti così da poterli presentare al DG e al Consiglio Direttivo per l'approvazione, assicura che le risorse impegnate siano adeguatamente formate e definisce le necessità operative per il territorio, sulla base di valutazioni svolte dal proprio personale.

 

Compiti e responsabilità:
•    coordinamento, ottimizzazione e sviluppo delle attività operative afferenti (di soccorso ed emergenziali), della logistica, delle competenze, dei mezzi e del relativo personale (dipendente e volontario); 
•    elaborazione e gestione dei sistemi di turnazione del personale dipendente e volontario impiegato nelle attività afferenti (soccorso sanitario, centrale operativa ed emergenze);
•    monitoraggio delle opere di manutenzione e ristrutturazione di immobili, mezzi e attrezzature nonché della sicurezza degli stessi;
•    programmazione, coordinamento e monitoraggio della tematica della sicurezza sui luoghi di lavoro riguardante l’Associazione;
•    controllo, verifica e adeguamento dei processi e le procedure in ottica di miglioramento continuo;
•    programmazione e budget: definire le priorità nel piano di manutenzione e per quanto attiene al piano degli investimenti;
•    utilizzo ottimale delle strutture e del patrimonio, curando il raggiungimento e il mantenimento dei requisiti tecnologici, generali e particolari, la riduzione dei livelli di rischio all’interno delle strutture, il migliore utilizzo delle stesse sotto il profilo funzionale e dell’economicità di gestione;
•    relazionarsi con enti e autorità preposte al controllo e all’organizzazione delle attività operative dell’Associazione;
•    corretta applicazione delle normative di soccorso sanitario ed emergenziale ove necessario.

 

Competenze tecniche ed esperienza: 
•    laurea superiore in materie tecniche equiparabili ad ingegneria gestionale;
•    competenze ed esperienza in gestione di strutture operative organizzate su turni h24 per 7 giorni; 
•    esperienza di almeno 3/5 anni nella posizione in organizzazioni umanitarie e no profit con team misti dipendenti e volontari;
•    conoscenza degli applicativi Microsoft Office;
•    conoscenza degli applicativi di contabilità tecnica.

 

Caratteristiche personali:
•    condivisione della missione e dei principi di Croce Rossa;
•    proattività ed autonomia;
•    capacità di lavorare in team e sotto stress con scadenze anche urgenti ed in situazioni di emergenza e di coordinare squadre e gruppi, composti anche da personale volontario;
•    precisione e attenzione ai dettagli;
•    buona conoscenza di almeno una lingua straniera;
•    disponibilità a trasferte in Italia e all’estero;
•    ottime capacità comunicative, per rapportarsi con colleghi dipendenti e volontari senza creare situazioni di conflitto.

 

Contratto: 
•    Tipo di Contratto: ANPAS
•    Durata: Tempo indeterminato
•    Sede di Lavoro: Milano, via Marcello Pucci 7.

 

Per candidarsi occorre inviare la propria lettera di presentazione e motivazione insieme al CV all’indirizzo e-mail recruiting@crimilano.it entro il  30 giugno 2017, indicando nell’oggetto: “Responsabile Operazioni”. 

 

Leggi le altre posizioni aperte!