Lunedì, 02 Marzo 2020 16:20

La solidarietà al tempo del Covid-19

 Oltre 600 pasti distribuiti in sette giorni. È questa la cifra che fotografa lo sforzo della Croce Rossa di Milano per garantire assistenza alle persone senza dimora durante la prima settimana di allerta Coronavirus.

Solitamente i pasti sono circa la metà ma, a causa delle disposizioni sanitarie delle autorità competenti, alcune mense, dormitori e associazioni cittadine hanno dovuto limitare o sospendere temporaneamente le proprie attività.

Centinaia di persone e famiglie già in difficoltà si sono quindi trovate in una condizione ancora più critica.

Per far fronte all’emergenza, la Croce Rossa di Milano, in coordinamento con il Comune di Milano e con la rete di associazioni del territorio, si è quindi subito attivata per incrementare il numero di uscite delle Unità di strada, non soltanto per distribuire alimenti e generi di prima necessità, ma anche per fornire assistenza medica di base e supporto psicologico.

In totale, tra il 24 febbraio e il 1° marzo, la Croce Rossa ha potuto garantire 8 interventi medici, 15 colloqui con uno psicologo, 645 pasti e 60 kit igienici, consegnati nel rispetto della massima tutela di operatori e beneficiari.

“In un momento come questo” - spiega Federico Lupo Trevisan, responsabile Progetti Sociali della Croce Rossa di Milano  - “poter contare su volontari preparati e sulla rete coordinata di Comitati CRI della provincia di Milano è stato essenziale per rispondere rapidamente e in sicurezza ai bisogni della cittadinanza più fragile”.

Da martedì 3 marzo, saranno attivati due presidi informativi per gli operatori e per tutte le centinaia di persone che ogni giorno si rivolgono ai centri dell'associazione Pane Quotidiano in viale Monza e via Toscana per ricevere beni alimentari. Un presidio medico sarà invece attivato due volte alla settimana presso il dormitorio della Caritas in via Sammartini.


 CRI MILANO NON SI FERMA.

.DONA ORA!.

Dona Emerg covid19 1

Dona Emerg covid19 2

Dona Emerg covid19 3

Dona Emerg covid19 4