Sociale

Distribuzione viveri

La Croce Rossa Italiana è impegnata in prima linea nella lotta alla povertà e fa parte degli Organismi caritativi senza scopo di lucro riconosciuti e autorizzati da AGEA, l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura della UE, a ricevere ogni anno un paniere di aiuti alimentari per gli indigenti, nell’ambito di un piano finanziato dalla UE. La CRI è riconosciuta e iscritta all’Albo istituito presso la stessa AGEA, comparendo tra gli Enti indicati dalla Delibera n°164 del 12/05/2006.

A Milano abbiamo un ruolo centrale nella gestione e distribuzione dei generi di prima necessità - pasta, biscotti, scatolame, conserve, farina, legumi e altro - alle 42 strutture della città e provincia che AGEA ha abilitato a ricevere gli aiuti. Una volta giunti nei nostri magazzini, i viveri vengono scaricati, registrati e stoccati negli hangar da dove, nel giro di brevissimo tempo, ripartono per raggiungere le varie destinazioni.

La distribuzione avviene due o tre volte al mese e le quote destinate a ogni struttura sono calcolate proporzionalmente in base al numero di persone indigenti raggiunte, per ognuna delle quali è redatto un documento che attesta l’effettivo grado della situazione di disagio. Per la conservazione di cibi e bevande, sono attivate tutte le procedure di autocontrollo (HACCP Hazard Analysis and Critical Control Points) previste dalla legge e concernenti l’igiene dei prodotti alimentari.